Elia Lombardo - SICUREZZA 4P

Elia Lombardo

SICUREZZA 4P

domenica 18 novembre 2018
post nella sezione 6 - Miscellanea

XLAW © - Il vero successo è la Prevenzione dei crimini

Il clamore mediatico che ha suscitato l'episodio di un arresto a Venezia grazie all'utilizzo del software da me ideato e sviluppato XLAW anche se mi siano giunte numerose attestazioni di stima che per carità fanno sempre piacere, devo essere sincero, non mi entusiasma.
Certo devo convenire che queste notizie generano un certo effetto nell'opinione pubblica ma da addetto ai lavori, non sono soddisfatto.
Dal lontano giorno in cui ho cominciato a pensare allo sviluppo di XLAW, ho sempre pensato che dovesse essere prima di tutto uno strumento utile a Prevenire i reati predatori urbani, a ridurli nel tempo e nello spazio, per restituire benessere e legalità nelle nostre bellissime città.
L'altra notte a Venezia il delitto è stato consumato e anche se grazie ad XLAW le pattuglie erano sul luogo, il crimine è avvenuto e quello che dovrebbe essere il primo obiettivo, non siamo riusciti a raggiungerlo, non abbiamo scoraggiato l'autore che ha agito comunque anche se poi è rimasto vittima dell'obiettivo secondario, ovvero agendo in un luogo presidiato grazie all'alert generato dal sistema, si è reso più vulnerabile ed è stato preso. E' andata bene.
Certo, lo capisco che per le leggi della comunicazione queste notizie meritano risalto ma io vorrei che fossero messi in risalto i dati sui tanti crimini che sono stati Prevenuti grazie all'impiego di XLAW e sono tanti ma tanti davvero ed è efficacissimo l'articolo di Gerardo Adinolfi di Repubblica.
Ogni giorno l'andamento del fenomeno predatorio dove è in uso XLAW, viene verificato ed il risultato dimostra che grazie ad un controllo del territorio Preventivo, Preciso, Proattivo e Partecipato i reati diminuiscono in percentuali molto alte.
A Napoli dove lo si sperimenta dal 2013 i reati predatori sono calati del 24% ma a Napoli si sa, c'è ancora tanto da fare e notizie del genere non meritano risalto ed allora analizziamo Prato dove al momento dell'inizio della sperimentazione c'era una situazione preoccupante con un Indice di Pressione Criminale (PCrime) 12. Dopo meno di nove mesi di sperimentazione il PCrime è sceso a 5 ed i dati ufficiali dicono che gli scippi sono diminuiti del 53,94%, i furti in genere del 15,5% e quelli in danno degli esercizi commerciali del 5,40%, mentre i furti di autovetture sono stati ridotti del 32,02% e le rapine del 6,09%.
Queste sono le notizie che a me piacerebbe venga dato risalto perchè si tratta di risultati eccellenti quotidiani, impensabili prima e che si sono raggiunti in breve tempo.
A Venezia il sistema è stato messo a sistema dal primo di novembre e i dati dicono che c'è una prima riduzione del fenomeno e a me piacerebbe che questo venga detto alla cittadinanza che ha bisogno di rassicurazioni e di sapere che le forze dell'ordine ci sono, lavorano ed ottengono risultati che non sono quelli di un solo arresto per un delitto consumato.

Se desideri contribuire con un tuo pensiero scrivimi.